Le smagliature in gravidanza

Perché compaiono? Cosa sono? È possibile prevenirle e come si combattono? Piccola guida per affrontare la comparsa delle smagliature durante la gravidanza.

Articoli Correlati

di Manuela Magri

Le smagliature sono delle striature sulla pelle che, inizialmente, si presentano con un colore rosso-violaceo che tende, poi, a diventare bianco e sono localizzate, principalmente, sulla zona dell’addome, le cosce, i seni e i fianchi.
La loro comparsa, che colpisce circa il 50% delle donne è dovuta a una distensione troppo rapida della pelle, ben oltre la sua naturale elasticità ed è accentuata in gravidanza, innanzitutto, appunto, per il rapido aumento di peso, in secondo luogo a causa degli ormoni che modificano la struttura dell’epidermide stessa.


Le smagliature, in altre parole, sono piccole cicatrici dovute all’incapacità della pelle di ristrutturarsi da sola.
COME PREVENIRNE LA COMPARSA

La comparsa di smagliature durante la gravidanza si può definire, in un certo senso, fisiologica, dal momento che non è possibile contenere più di tanto il rapido aumento di peso.
Certo, però, che una dieta controllata, ricca di fibre e vitamine, può migliorare la situazione. In particolare, si consiglia una dieta ricca di vitamina A e beta-carotene che aiutano a mantenere l’elasticità della pelle cercando di evitare un eccessivo aumento ponderale non funzionale al buon proseguimento della gravidanza stessa.


L’uso di creme o oli specifici, poi, è fondamentale non solo a titolo preventivo, ma anche per ridurne la presenza sull’epidermide. Più è precoce la prevenzione, infatti, sin dalle prime settimane di gravidanza, migliore è il risultato.
È fondamentale che l’applicazione delle creme sia regolare e prosegua anche nelle settimane e nei mesi che seguono al parto in modo tale che la pelle, ben idratata, sia pronta a reagire con prontezza a tutte le modificazione cutanee cui andrà incontro.

Ricetta della settimana

Forse ti potrebbe interessare

Gravidanza-alimentazione

Natale e gravidanza: 6 piatti da evitare durante le feste

Che gioia il Natale con il pancione. Ma che fatica sopravvivere ai pranzi e alle cene delle feste. Soprattutto considerato che alcuni cibi andrebbero evitati del tutto per non compromettere la salute del bimbo. Ecco quali.

continua »
Bonus-bebe2018

Bonus bebè: dal 2019 varrà la metà

Confermato il bonus bebè di 960€ per il 2018 che sarà, però, ridotto del 50% a partire dal 2019. In altre parole, parents to be datevi da fare nei prossimi mesi se volete usufruirne a cifra intera. 

continua »
Annuncio-gravidanza

7 modi divertenti di annunciare la gravidanza

Come annunciare l'attesa di un bimbo a parenti e amici in modo divertente e non convenzionale? Di seguito 10 consigli per farlo validi sia per la futura mamma che per il futuro papà.

continua »
Cadere-gravidanza

Come evitare cadute in gravidanza

Il cambiamento del baricentro, il peso della pancia che sbilancia in avanti la futura mamma, la difficoltà ad adattarsi a una nuova fisionomia, possono aumentare il rischio di cadute. Che in gravidanza, però, sarebbero da evitare. Ecco alcuni consigli.

continua »

Cerca altre strutture







Ricetta della settimana

I piú cliccati

Seguici sui network