Festa hawaiana

Festa a tema tra ghirlande di fiori (di carta), 'chioschi' di bevande esotiche o quasi, gonnellini di paglia, pareo colorati. E tanta musica.

Articoli Correlati

Organizzare una festa hawaiana è un'idea non originalissima, ma sicuramente piuttosto semplice da realizzare e molto divertente da allestire, per una festa di compleanno estiva diversa dal solito, in spiaggia e, comunque, all'aperto. Il suggerimento è di ispirarvi ai motivi più noti delle Hawaii senza preoccuparvi eccessivamente che siano realistici, ma avendo semplicemente cura che siano in grado di evocare la particolare atmosfera delle note isole del Pacifico.


Al posto dei soliti bigliettini di invito, potreste consegnare ai piccoli ospiti dei fiori realizzati con la carta velina o, semplicemente, con fogli colorati di cartoncino sovrapposti su quali indicherete il giorno, l'ora, il luogo e il tipo di festa. Un'alternativa: disegnare su un cartoncino bianco alcuni soggetti tipicamente hawaiani (una palma, il mare con una spiaggia deserta, un sole infuocato, una tavola da surf, un gabbiano…), ritagliarli, colorarli e distribuirli con tutte le indicazioni necessarie.
  • UN BIGLIETTO DI INVITO DIVERSO DAL SOLITO
  • LA LOCATION
    Il luogo ideale in cui organizzare una festa in stile hawaiano è senza dubbio la spiaggia, possibilmente non troppo affollata, priva di ombrelloni, magari all'ora del tramonto. In questo caso, le uniche cose che dovrete assolutamente procurarvi sono un tavolo da picnic su cui appoggiare le bibite e i vassoi con gli stuzzichini e i dolcetti e qualche pareo da stendere sulla sabbia per chi volesse sedersi. Il mare, la risacca delle onde, il sole… faranno il resto. Se i bambini non sono troppo piccoli (la festa hawaiana è, comunque, più adatta a bimbi già grandicelli) una buona idea potrebbe essere un party notturno, con tanto di falò sulla spiaggia, grigliata di carne e, perché no?, bagno sotto le stelle. In questo caso, però, sarà necessario un maggior controllo e il numero di adulti presenti dovrà essere uguale se non superiore a quello dei bambini.
  • GLI ADDOBBI

    In una festa hawaiana che si rispetti non dovranno mancare ghirlande di fiori da regalare agli ospiti (da realizzare con la carta velina e tubetti di plastica morbida trasparenti dentro cui infilarli), fiori (ovviamente finti) da fissare ai capelli delle bimbe, gonnelline in paglia, ombrellini di carta per decorare i bicchieri, gusci di cocco come porta oggetti (per esempio per le caramelle), conchiglie da donare alla fine ai piccoli ospiti al posto dei soliti regalini che vengono normalmente consegnati… Inoltre, potreste realizzare dei semplici gonnellini in stoffa fiorata da far indossare alle bambine e pareo con frange… anche per i maschietti.
  • IL RINFRESCO
    Preparare un rinfresco esotico per una festa di compleanno di bambini non è poi così complicato come potrebbe sembrare. Ovviamente, i cocktail alcolici dovranno essere sostituiti con bevande più semplici e sicuramente non alcoliche, ma per il resto potrete sbizzarrirvi con un'infinita varietà di cibi e stuzzichini: spiedini di frutta, dolcetti ricoperti di farina di cocco, ananas sciroppata, enormi angurie ripiene di macedonia e gelato… E da bere: latte di mandorle, lassi (una tipica bevanda hawaiana a base di yogurt, succo di ananas, zucchero di canna e acqua), succhi di frutta esotici… Ricordate di decorare la tavola con motivi floreali, utilizzando piattini di carta colorata a tinte calde (giallo, rosso, arancione). Decorate ogni brocca, bicchiere, vassoio, con ombrellini di carta di riso, ciuffetti colorati…
  • I GIOCHI
    I giochi sono quelli classici delle feste di compleanno all'aria aperta, differenziati a seconda dell'età degli ospiti (bandiera, il salto con i sacchi, le staffette…). Da prevedere assolutamente, però, un motivo danzante possibilmente con un adulto che funga da animatore guidando i baby ballerini nelle mosse da compiere. Per quanto riguarda la scelta della musica potrete spaziare tra i campi più disparati, ma il consiglio è di affidarvi alle musiche latino-americane, orecchiabili, sicuramente gradite ai più piccini e, spesso, già dotate di annessa coreografia da riproporre ai bimbi.

Commenta questo articolo
  • Commento inserito da Ludo e mari<3BFF il 22 agosto 2013 alle ore 13:34

    Io avevo pensato ad una mini piscina ke ne pensate???

  • Commento inserito da Ludo e Mary <3 bff il 22 agosto 2013 alle ore 13:25

    Come si puo ricreare il mare??

  • Commento inserito da marilena il 13 aprile 2011 alle ore 16:09

    se è inverno invece della spiaggia che location scegliere???

  • Commento inserito da rosa jackson il 28 giugno 2010 alle ore 12:07

    waw grazie sei stata di grande aiuto x il mio pigiama party

  • Commento inserito da shannon il 10 giugno 2009 alle ore 12:29

    ciao sabrina sono shannon e volevo dire che è sicuramente bella la tua idea ma secondo me si potrebbe fare 1 festa in una stanza ampia e fare con la carta pesta il mare e dei fiori...che ne pensi ?

  • Leggi tutti i commenti

Ricetta della settimana

Forse ti potrebbe interessare
Matrimonio-con-figli

Come organizzare un matrimonio con figli

State per convolare a nozze ma siete alle prese con la presenza dei bambini durante la cerimonia e il pranzo/cena? Ecco alcuni cosngli per intrattenerli e gestirli.

continua »
Befana2014

Calze della Befana fai da te

Se siete stanchi della solita calza, ecco alcune idee alternative per accogliere la Befana (e tutti i dolci e le caramelle che porta) in modo diverso. E due ricette semplicissime per preparare in casa deliziose gelatine di frutta.

continua »
Regali-Befana2018

Ancora regali?

I regali non finiscono mai. Dopo la grande abbuffata di Natale, con l'Epifania molti bambini tornano a ricevere pacchi e pacchetti pieni di giocattoli e dolciumi.

continua »
Tradizioni2_capodanno2014

Tradizioni di Capodanno per un anno fortunato

Lenticchie, cotechino, biancheria rossa, qualcosa di nuovo.... Tutto quello che a capodanno è beneugurale per un anno ricco di sorprese, novità e fortuna. Tra tradizione e marketing.

continua »
Cerca altre strutture







Ricetta della settimana

I piú cliccati
Seguici sui network