Ricette d'autunno

Il benessere arriva dalla tavola. Meglio se imbandita con alimenti di stagione. Ecco, dunque, i cibi che non dovrebbero mancare nella dispensa autunnale per affrontare al meglio i mesi freddi ormai alle porte.

Articoli Correlati

di Manuela Magri

CACHI
I cachi, di cui abbiamo ampiamente parlato in passato, sono i frutti tipici della stagione autunnale e sono perfetti per affrontare con una carica di energia aggiuntiva il cambio di stagione e lo stress dovuto all’arrivo del freddo. Ricchi di fruttosio (non molto adatti, quindi, per chi sta seguendo una dieta ipocalorica), sono anche un’ottima fonte di vitamina A, C e K. Aiutano, inoltre, a combattere la ritenzione idrica e a disintossicare l’organismo.


Semifreddo di cachi
Marmellata di cachi

ZUCCA
Perfetta nelle diete ipocaloriche per il basso contenuto calorico, la zucca è ricca di beta-carotene utile per rafforzare le difese immunitarie e di vitamina A per il rinnovo cellulare. Inoltre, contiene luteina che protegge la vista dalla luce blu tipica della stagione invernale. Estremamente versatile in cucina, può essere utilizzata sia per ricette salate che dolci. Ed è perfetta anche come ingrediente da proporre ai bambini durante lo svezzamento.
Ricette a base di zucca

CASTAGNE
Ricche di carboidrati (soprattutto amido), fibre, potassio, magnesio e vitamina B, le castagne, crude o cotte, per anni hanno rappresentato la base dell'alimentazione autunnale e invernale delle popolazioni appenniniche e montane. Protagoniste in cucina, possono essere utilizzate per la preparazione sia di piatti dolci che salati. La farina di castagne è un ottimo sostituto della farina 00 o 0 per la preparazione di torte e pane. Le castagnate, inoltre, stanno all’autunno come i barbecue stanno all’estate. Coinvolgere i bimbi nella raccolta di castagne, quindi, è una valida alternativa ai weekend chiusi in casa.
Crema di castagne alla cannella
Minestra di riso e castagne

FUNGHI
I funghi, che per antonomasia sono considerati simboli dell’autunno, sono fortemente allergizzanti e poiché dotati di una componente tossica non andrebbero mai proposti ai bambini sotto ai 3 anni. Grazie alla presenza del triptofano, un aminoacido presente in dosi elevate, sono considerati ottimi anti-stress. Inoltre, sono ricchi di vitamine del gruppo B, selenio e rame, preziosi come antiossidanti.
Bigné ai funghi
Vellutata di funghi

BROCCOLI, CAVOLI…
Tra gli ortaggi, i protagonisti dei mesi freddi sono senz’altro i cavoli, in tutte le loro varianti: cavoli, broccoli, cavolfiori, cavolini di Bruxelles… Ricchi di acido folico, vitamina B e ferro sono ottimi per prevenire anemie e carenze di ferro, oltre a proteggere l’apparato respiratorio grazie alla presenza di sostanze antiossidanti.
Broccoli al gratin
Pasta coi broccoli

Ricetta della settimana

Forse ti potrebbe interessare

Cucchiaino-Argento-Magazine

Il Cucchiaino d'Argento debutta in edicola

Sarà in vendita dal 14 marzo il Cucchiaino d'Argento, il nuovo magazine dedicato alle mamme e ai papà in cucina, con tantissime nuove ricette, consigli utili, suggerimenti e belle foto che accompagnano i testi.

continua »
Carnevale2017-dolci

Dolci di Carnevale non troppo tradizionali

Ecco 3 ricette per addolcire la festa di Carnevale non proprio tradizionali. Perfetti per un party con i bambini, una merenda in maschera, una cena con i più piccoli.

continua »
Happy-hour-buffet

Ricette per un aperitivo coi bambini

State organizzando un aperitivo in casa al quale parteciperanno anche i figli dei vostri amici? Ecco 3 ricette semplicissime perfette anche per i bambini. 

continua »
Calze_Befana

Le ricette della Befana

Tra tradizione e non, ecco alcune ricette perfette per preparare deliziose leccornie da inserire nella calza della Befana o da proporre nell'ultimo pranzo o nell'ultima merenda di festa. Ovviamente, a prova di bambino.

continua »

Cerca altre strutture

Ricetta della settimana

I piú cliccati

Seguici sui network